Contact Us

Use the form on the right to contact us.

You can edit the text in this area, and change where the contact form on the right submits to, by entering edit mode using the modes on the bottom right. 

         

123 Street Avenue, City Town, 99999

(123) 555-6789

email@address.com

 

You can set your address, phone number, email and site description in the settings tab.
Link to read me page with more information.

News

BOUCHERON at CANNES FESTIVAL

carlotta pellizzari

In occasione della 72esima edizione del festival di Cannes, Ana Beatriz Barros ha scelto di indossare le creazioni della Maison francese Boucheron.Ana Beatriz Barros ha indossato gli orecchini pendenti Lumière de Jodhpur realizzati con zaffiri blu, diamanti e oro bianco.Ha abbinato l'anello Joidphur, in tanzanite, taffiri,diamanti e oro bianco e l'anello Lierre de Paris, in oro bianco e diamanti.

Creato da Frédéric Boucheron nel 1858, Boucheron è cresciuto attraverso quattro generazioni di diretti discendenti. Designer visionario e primo gioielliere di Place Vendôme, Boucheron incarna l’eccellenza in Gioielleria, Alta Gioielleria e Orologeria. Lo stile Boucheron, libero e audace, continua a creare i classici di domani. Ci sono attualmente più di 61 boutique Boucheron nel mondo. Boucheron è parte di Kering, leader nei settori Luxury e Lifestyle.I

2019 05 23 ANA BEATRIZ BARROS (2).JPG

MESSIKA starring at CANNES

carlotta pellizzari

Bella Hadid & Kendall Jenner in Messika
Bella Hadid & Kendall Jenner hanno celebrato la chiusura del festival di Cannes.La coppia di migliori amiche è stata avvistata mentre si divertiva su uno yacht al largo di Monaco per il Gran Premio in gioielli Messika.Bella Hadid ha indossato il nuovo girocollo skinny Desert Bloom  della collezione di Alta Gioielleria "Born to be wild".Kendall Jenner ha indossato i cerchi in pavé di diamanti Move XXL abbinati all'iconico anello doppio Glam'Azone.

Olivia Culpo ha indossato Messika durante la 72esima edizione del Festival di Cannes.
Olivia ha indossato la collana, gli orecchini e gli anelli Desert Bloom e l'anello Diamond Catcher della collezione di Alta Gioielleria "Born to be wild".

Bella Hadid Kendall Jenner Monaco 2019-2 @eliotpress.online Eliot Press.jpg
Bella Hadid Kendall Jenner Monaco 2019-5 @eliotpress.online Eliot Press.jpg
Messika Paris - Choker Skinny Desert Bloom 10040.jpg
untitled.png

A GIUGNO SFILANO GLI OUTFIT FIRMATI DAI DESIGNER DELL'ISTITUTO SECOLI

carlotta pellizzari

 

Secoli Fashion Show 2019: ad animare la passerella dell’Alcatraz di Milano oltre 100 outfit ideati e realizzati dai Designer to Watch e dagli studenti dell’Istituto Secoli

Il 6 giugno torna l’evento firmato dal celebre Istituto milanese - punto di riferimento per lo studio del processo di progettazione e realizzazione di una collezione moda - vetrina glamour che ospita le collezioni dei futuri protagonisti di settore.

Il Secoli Fashion Show celebra quest’anno la sua 36esima edizione e, ancora una volta, al suo fianco saranno presenti le più importanti Istituzioni locali e del distretto moda che confermano il loro Patrocinio all’evento: Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano, Comune di Milano, Antia, Camera Moda, IACDE, Piattaforma Sistema Formativo Moda, Sistema Moda Italia.

Dopo il successo del 2018, ad aprire la passerella sarà “Designer to Watch”, progetto dedicato agli alumni Secoli che mostreranno al pubblico le loro inedite capsule collection; i tre talenti emergenti 2019 sono: XINYA LI che sfilerà con 8844.43 Rhapsody, TONGCHAO LIANG con la collezione Floating in Time ed, infine, SOFIA AGNOLETTI con Inside.

Siamo davvero orgogliosi di aver istituito, a partire dall’edizione 2018 del Secoli Fashion Show, lo spazio “Designer to Watch” nato per mettere in scena abilità, competenze e creatività dei migliori talenti emergenti Secoli. La riprova del successo riscosso lo scorso anno è rappresentata, oltre che dall’elevata qualità dei lavori proposti dai nostri ragazzi, anche dal brillante percorso professionale da loro intrapreso - afferma Matteo Secoli, Presidente dell’Istituto - Greta Moroni lavora, oggi, a fianco di un fuori classe del mondo fashion come Miaoran; Federica Zaletti è modellista presso il laboratorio di pellicceria di Davide Pariscenti che collabora con brand di primo piano dell’alta moda; Filippo Todisco sta maturando un’esperienza nell’ufficio stile di Yezael by Angelo Cruciani e da poche settimane ha lanciato una capsule di borse per il brand Piumelli Milano”.

Il Fashion Show del 6 giugno proseguirà poi con la sfilata dei diplomandi, ispirata quest’anno al macrotema “STILL IN. MIND-FERMO IMMAGINE”, evocazione emozionale temporale estrapolata da un’immagine che si è formata, fermata nel tempo e nei pensieri.

Il fermo immagine nasce da uno sguardo attento della realtà che consente alla sfera emozionale di fissare immagini o soggetti significativi nella memoria. Le fonti di ispirazione spaziano dalle fotografie di Sofia Uslenghi e Luigi Ghirri alle tele dell’artista Jean-Michel Basquiat; dall’immaginario artistico e poetico del fotografo Miroslav Tichý, alla pellicola “The Cabinet of Dr.Caligari”, del regista Robert Wiene, la quintessenza del cinema espressionista tedesco.

In passerella oltre 100 outfit declinati in 5 collezioni: STILL IN.PLACE, STILL IN.ART, STILL IN.PHOTO, STILL IN.NEWS, STILL IN.MOVIE.

Infine, in chiusura, la premiazione dei migliori studenti con riconoscimenti assegnati da prestigiose aziende partner, alcune di queste promotrici di progetti speciali a fianco dei designer; tra queste ultime si citano:

ASAHI KASEI FIBERS ITALIA che ha fornito il suo speciale tessuto Bemberg in fibra di Cupro per la collezione STILL IN.NEWS;

FORZA GIOVANE che, per la collezione STILL IN. PLACE, ha supportato i ragazzi nella realizzazione di preziose lavorazioni;

LECTRA che ha messo a disposizione le sue innovative soluzioni tecnologiche integrate per la realizzazione della collezione STILL IN.ART.

“Il Secoli Fashion Show ogni anno si arricchisce di nuovi contenuti, è un’occasione di riflessione concettuale e di confronto per i nostri allievi, i quali possono mettersi alla prova come veri professionisti, sperimentando in prima persona l’enorme lavoro artistico, progettuale, tecnico e sartoriale che c’è dietro una sfilata, una preparazione che li impegna per diversi mesi e che rappresenta per loro l’espressione finale di un metodo acquisito, il Metodo Secoli, sinonimo di qualità in tutto il mondo”. Conclude il Presidente.

 

#SFS2019

#designertowatch2019

#stillinmind

 

 

 

 

ISTITUTO SECOLI PROFILE

L’Istituto Secoli è una scuola italiana d’eccellenza con oltre ottanta anni di storia, capace di far dialogare gli studenti con le aziende protagoniste nel panorama della moda. Una fucina di talenti e un ambiente contemporaneo, dinamico e internazionale, ideale per apprendere un metodo che sarà la chiave del successo per i fashion maker di domani. Fondato nel 1934, oggi ha le sue sedi a Milano e in Cina ed è punto di riferimento per lo studio della progettazione e realizzazione di una collezione. All’Istituto Secoli hanno studiato, tra gli altri, Claudio MarenziPresidente di Confindustria Moda e Presidente di Pitti Immagine, Pino Lerario mente creativa del brand Tagliatore e il giovane designer cinese Miaoran, il cui brand è stato scelto e supportato da Giorgio Armani.

 

SFS_2018_7.jpg
SFS_2018_9.jpg
SFS_20185.jpg

120 Exhibitors from 13 countries at the 43rd Kastoria International Fur Fair Buyers from 26 countries show great interest

carlotta pellizzari

Once again this year the Kastoria International Fur Fair will be the venue for considerable commercial trade and new collaborations. The exhibition space has already been filled to the limit with the participation of 120 Exhibitors, representing the largest and most dynamic fur businesses in 13 different countries.

The 43rdKastoria International Fur Fair, in line with market demand, offers unique opportunities to buyers so that they can find quality merchandise in a wide range of designs, colors and prices, thus attracting buyers from all over the world.

Indicative of their interest is that buyers from 26 countries have already signed up for their entrance passes. Some of these include well established fur markets, such as Russia, Ukraine, Turkey, the USA and countries in Europe. But there are also some newcomers to the market, such as Japan, Mongolia, Kazakhstan, Azerbaijan and China.

A significant presentation of a Korean mission has been organized by the Kastoria Fur Association in collaboration with Enterprise Greece and the Office of Economic and Commercial Affairs of the Greek Embassy in Seoul.

Providing important business opportunities to both Exhibitors and Visitors, the 43rd International Fur Fair is co-organized by the Kastoria Fur Association, TIF-HELEXPO and the West Macedonia Prefecture while it is funded by the biggest Fur Auction Houses.

More specifically, NAFA is a Grand Sponsor, while Kopenhagen Fur will be sponsoring the Fashion Gala that will take place on the opening day of the Fur Fair. Saga Furs Auction House is a Golden Sponsor.

 

Paris’s two most influential players on the international fashion scene - trade-show organiser Première Vision and the Fédération de la Haute Couture de la Mode - have signed a partnership agreement.

carlotta pellizzari

The goal of this agreement, which took effect on 1 January 2018,  is to support the young creative companies in their training and to develop creative and innovative fashion in order to bolster Paris’s position as fashion capital of the world.

Read More